Round 6 – Donington Park, Sabato 1 Luglio

Nella Superpole del WorldSSP del mattino John McPhee non è riuscito a mettere a referto il suo giro veloce. Caduto per chiusura dello sterzo in avvio di sessione, non è stato in grado di riprendere la via della pista per un giro cronometrato e si è schierato senza tempo. Partito dall’ultima casella della griglia, il pilota di Oban è stato molto freddo nel non commettere errori per la foga della rimonta. Abile a migliorare il passo ad ogni tornat, si è prodotto in un bel duello con Okaya, Fuligni e Power, tagliando il traguardo in ventesima posizione. Un risultato che non fa certo emozionare, ma risalire dieci posizioni dalla trentesima, ci fa capire che partendo qualche fila più avanti avremmo avuto sicuramente chance di punteggio anche a Donington Park. Questa pista è molto particolare, non ha lunghi rettilinei, richiede un passo costante e lavoreremo per mettere il John nelle condizioni di chiudere questo weekend nel modo migliore possibile. Indipendentemente dall’handicap di partire ultimi, sappiamo che c’è ancora tanto lavoro da fare e siamo già concentrati su Gara2.

Le parole del Team Principal: “In merito alle prove di ieri, condizionate dal meteo con situazioni di asciutto e di pioggia abbiamo avuto poche risposte positive e abbiamo fatto un passo indietro ancora. Analizziamo ogni situazione che non permette a John di andare forte. Nella Superpole di oggi è caduto, c’è stata la chiusura dello sterzo ed è stato sfortunato perché oggi sarebbe potuto stare nei quindici, ma partendo ultimo senza aver fatto il tempo non è mai facile superare quelli davanti, anche se hanno il ritmo più basso. Stiamo lavorando sulla moto e stiamo vedendo di fare delle modifiche per migliorare e speriamo bene per la seconda gara. La cosa più brutta e più triste è che domani partiremo sempre ultimi e come abbiamo visto non è facile rimontare. Sicuramente c’è molto da lavorare perché non abbiamo ancora raccolto i frutti del dopo Assen.” (Vincenzo Scandizzo)

L’appuntamento è per le 11:25 ora italiana con il warm up per gli ultimi ritocchi alla moto in assetto gara, che scatterà puntualmente alle 15:30 sempre nel nostro fuso orario. Ringraziamo tutti coloro che ci seguono, gli sponsor, i partner, il team Puccetti per la stretta collaborazione e vi invitiamo sui canali ufficiali. Potete trovare notizie e curiosità su vince64.com, sfogliando i nostri profili @team_vince64 (instagram) @TeamVince64 (facebook), mentre per vivere tutte le emozioni delle gare potete seguirci in streaming su worldsbk.com, skygo.sky.it, NOWtv, tv8.it e live su Sky Sport MotoGP, canale 208 di Sky e su TV8, al tasto “8” del digitale terrestre.

Di seguito il programma:  

Domenica 2 Lug.                 UK          ITA         
WARM UP                             10:25     11:25
Gara 2                                   14:30     15:30