Round 1 – Phillip Island sabato 24 Febbraio

Una sfortunata caduta ha messo fine ad una rimonta annunciata, quanto per noi doverosa. Partito dall’ottava fila, Hikari Okubo non poteva fare altro che attaccare e scalare posizioni, ma l’asfalto di Phillip Island ci ha traditi quando mancavano dodici giri. Un destino condiviso con tanti protagonisti della classe WorldSSP di oggi e proprio sul più bello, il giapponese è scivolato con grande rammarico per non aver ottimizzato i miglioramenti che ci hanno portato consegnato una Kawasaki ZX-6R praticamente perfetta.

Non è mai facile gestire una corsa che nasce in rimonta, ma in questo caso, oltre ad una buona dose di sfortuna, in molti qui in Australia hanno sofferto il meteo instabile delle prove. Un fattore determinante alla prima gara quando non si hanno molti riferimenti e chilometri alle spalle. Risultati a parte, la strada intrapresa è quella giusta e abbiamo ancora un buon margine per fare un passo in avanti già in Gara2. L’obbiettivo è quello di concludere il weekend con il miglior piazzamento possibile, impresa alla nostra portata, ma piena di fattori che ci stanno impegnando molto e una buona gestione farà certamente la differenza. Non è ancora sceso il sipario su questo primo round, continuate a seguirci.

Le parole del team principal: “Siamo venuti a capo dei problemi che ci avevano penalizzato fino ad ora, ma la caduta ci ha segato le gambe in gara. Abbiamo avuto un grandissimo problema elettronico che anche con il supporto del tecnico ufficiale Kawasaki non siamo riusciti a capire la natura del guasto. Ora dobbiamo solo avere pazienza e fiducia perché il potenziale della moto e del pilota non si discutono e possiamo fare sicuramente meglio da subito”. (Vincenzo Scandizzo)

Ringraziamo partner, sponsor, il team Puccetti per l’importante collaborazione e ricordiamo che potete trovare notizie e curiosità su vince64.com, sfogliando i nostri profili @team_vince64 (instagram) @TeamVince64 (facebook), mentre per vivere tutte le emozioni delle gare potete seguirci in streaming su worldsbk.com, skygo.sky.it, NOWtv.it, tv8.it e live su Sky Sport MotoGP, canale 208 di Sky e su TV8, al tasto “8” del digitale terrestre.

Di seguito il programma:
Domenica, 25 Feb. AUS ITA
WARM UP 2 10:50 00:50
Gara 2 14:30 04:30