Round 1 – Phillip Island domenica 25 Febbraio

A Phillip Island, la seconda manche è stata letteralmente tagliata in due e il ritardo di quasi due ore della partenza ufficiale non ha giovato. I soli nove giri, sufficienti ad omologare la gara, non ci hanno permesso di compiere la rimonta che volevamo, mentre siamo riusciti a concludere la corsa che era il nostro obbiettivo principale.

Partendo dall’ottava fila, Hikari Okubo è stato abile a non commettere errori che potevano compromettere il percorso intrapreso ad inizio settimana. Una sequela di problemi con l’elettronica e la sfortunata caduta del sabato avevano segnato pesantemente il nostro weekend ed era importante portare a termine Gara 2 e così è stato. Le sensazioni del giapponese riguardo la Kawasaki ZX-6R sono molto positive e si tratta solo di avere maggiore esperienza. Un feeling che contiamo di raggiungere a Barcellona a fine marzo quando tutti i problemi tecnici che si sono parati davanti dovrebbero essere risolti.

Il ventiquattresimo posto non è nelle nostre corde, ma ci conferma che abbiamo superato i primi scogli di questo WorldSSP 2024 appena cominciato. Siamo pronti a ripartire dalla prossima gara e siamo convinti di poter competere con i protagonisti di questa categoria.

Le parole del team principal: “Finalmente siamo riusciti a concludere la gara, ma sicuramente la cosa che è mancata al nostro pilota sono stati i riferimenti sia nei test che nelle libere e la nostra moto ha bisogno di più regolazioni. Avremmo avuto bisogno di ulteriori modifiche, ma se non si gira è chiaro che certe mosse non si possano fare. Nonostante ciò, Okubo è molto contento della moto e già da Barcellona penso che possa dire la sua. Abbiamo bisogno di un po’ più di fortuna”. (Vincenzo Scandizzo)

L’appuntamento è per il weekend del 22-24 marzo a Barcellona con il secondo round del WorldSSP 2024. Ringraziamo partner, sponsor, il team Puccetti per l’importante collaborazione e ricordiamo che potete trovare notizie e curiosità su vince64.com, sfogliando i nostri profili @team_vince64 (instagram) @TeamVince64 (facebook), mentre per vivere tutte le emozioni delle gare potete seguirci in streaming su worldsbk.com, skygo.sky.it, NOWtv.it, tv8.it e live su Sky Sport MotoGP, canale 208 di Sky e su TV8, al tasto “8” del digitale terrestre.