Round 1 – Phillip Island 23-24-25 Febbraio

Il countdown è iniziato e mancano veramente poche ore all’inizio del WorldSSP 2024 che si aprirà come tutti gli anni a Phillip Island con l’Australian round. Già in Australia da inizio settimana, i ragazzi del team e Hikari Okubo hanno potuto prendere riferimenti nella giornata di test ufficiale del lunedì, dove la pista è rimasta per otto ore a disposizione dei soli team della Supersport. Questo ha permesso alla squadra di concentrarsi meglio sugli aspetti che un mese fa a Jerez necessitavano di ulteriore lavoro e al pilota di riprendere in mano una Kawasaki che deve ancora calzargli bene.

Il tracciato australiano è quello del nostro esordio mondiale nella scorsa stagione, suggellato con uno strepitoso podio. Non sarà facile replicare quel risultato, ma l’importante è partire con il piede giusto per costruire una stagione che si avvia all’insegna di sostanziali cambiamenti. Il più importante riguarda le prove libere del venerdì che sono state ridotte ad un solo turno per dare spazio alla Superpole in programma già nel pomeriggio del primo giorno. Una scelta che toglie pressione ai team nella giornata del sabato, dove si vedranno beneficiari di un Warm Up in più da spendere prima di disputare Gara 1. Stesso copione la domenica che mantiene il programma degli anni scorsi.

Le parole del team principal: “Eccoci pronti per cominciare la stagione 2024 e lasciato l’inverno italiano siamo giunti a Phillip Island dove il tempo è gradevole in questo finale d’estate. Dopo i test di Jerez che non sono andati come pensavamo, soprattutto con le sospensioni dove siamo ritornati a quelle dello scorso anno, abbiamo lavorato a casa con il capotecnico Emanuele Del Conte mettendoci costanza e dedizione per dare a Hikari Okubo una moto preparata al meglio. Il pilota ha voglia di tornare ai vertici della categoria, ma anche in questi test prima della gara qui in Australia ci siamo concentrati sugli aspetti tecnici da rifinire e non sul riferimento cronometrico. Con la pista dedicata alla sola Supersport sono state otto ore di lavoro fondamentale per completare la nostra preparazione al weekend. Speriamo di cominciare questa stagione con un ottimo risultato. Un saluto e un sincero ringraziamento a tutti gli sponsor e a tutti quelli che ci seguono”. (Vincenzo Scandizzo)

Una partenza che si preannuncia ricca di spunti e che necessita ancora di qualche sviluppo tecnico, ma per Phillip Island tutto è pronto e come sempre vogliamo essere già competitivi dal venerdì in Superpole. Speriamo in un clima favorevole date le temperature che oscillano tra i 20 e i 28 gradi, anche se da un turno all’altro possono esserci dei radicali cambiamenti.

Le parole del pilota: “Questo tracciato mi piace. Abbiamo avuto qualche problema in prova, ma alla fine abbiamo risolto, eravamo qui per questo, per fare un test. Siamo arrivati in ritardo rispetto ad altre squadre e abbiamo bisogno di fare un passo avanti nel weekend. Penso che l’obiettivo sia quello di non avere problemi tecnici e finire la gara”. (Hikari Okubo)

Ringraziamo partner, sponsor, il team Puccetti per l’importante collaborazione anche in questa nuova stagione e ricordiamo che potete trovare notizie e curiosità su vince64.com, sfogliando i nostri profili @team_vince64 (instagram) @TeamVince64 (facebook), mentre per vivere tutte le emozioni delle gare potete seguirci in streaming su worldsbk.com, skygo.sky.it, NOWtv.it, tv8.it e live su Sky Sport MotoGP, canale 208 di Sky e su TV8, al tasto “8” del digitale terrestre.

Di seguito il programma:

Venerdì, 23 Feb. AUS    ITA         Sabato, 24 Feb.   AUS      ITA     Domenica, 25 Feb.       AUS        ITA
FP                     09:30     00:25       WARM UP 1       10:30    00:30        WARM UP 2                 10:50     00:50
Superpole        14:55     04:55        Gara 1                14:30    04:30         Gara 2                          14:30     04:30